Menu START Windows 10 non funzionante

Può capitare, senza alcun motivo, che il menu start di Windows 10 non funziona più: cliccando sul tasto Start non accade nulla o, in alcuni casi, pur attivandosi, le opzioni non sono selezionabili.

Si tratta di un problema piuttosto diffuso, a volte collegato al passaggio da una versione meno recente del sistema operativo a Windows 10 o agli aggiornamenti di sistema.

Microsoft è intervenuta con una patch che, nella maggior parte dei casi, assicura una soluzione pratica e immediata. In ogni caso, se l’update non dovesse funzionare o se preferisci mettere mano manualmente al tuo OS, vi sono alcune operazioni piuttosto semplici da seguire:

  1. Utilizzo del tool MS Start Menu Troubleshooter
  2. Riavvio del Sistema Operativo
  3. Riavvio di Esplora Risorse
  4. Controllo File si Sistema
  5. Riparazione dell’immagine di sistema
  6. Esecuzione Script da PowerShell
  7. Disinstalle eventuali programmi antivirus

1. UTILIZZO DEL TOOL MS Start Menu Troubleshooter

  • Scarica il file Start_Menu_troubleshooter.zip qui
  • Salva il file sul desktop e scompattalo
  • Esegui il file startmenu.diagcab
  • Clicca su “Advanced”, spunta “Apply repairs automatically” e quindi “Next”
  • Il tool controllerà tutti i problemi relativi al Menu Start e tenterà di ripararli automaticamente
  • Controlla se il menu start funziona correttamente

2. RIAVVIO DEL SISTEMA OPERATIVO

  • Premi i tasti “Alt+F4” per aprire la finestra “Fine della sessione di lavoro” e tenta un banale riavvio
  • Controlla se il menu start funziona correttamente

3. RIAVVIO DI ESPLORA RISORSE

  • Apri il Task Manager con “Ctrl+Alt+Canc”
  • Clicca su “Processi”
  • Cerca “Esplora Risorse”
  • Clicca sul processo col tasto dx del mouse e scegliere “riavvia”
  • Controlla se il menu start funziona correttamente

4. CONTROLLO FILE DI SISTEMA

  • Premi il tasto “Windows+X” e poi su “Prompt dei comandi (amministratore)”
  • In alternativa, se il problema dovesse affliggere anche questa funzione, premi “Ctrl+Alt+Canc”, vai su “File”, “Esegui nuova attività” e “Crea una nuova attività”, dicita “cmd” e clicca su “OK”
  • Digita il comando “sfc /scannow”
  • Al termine riavvia il computer e controlla se il menu funziona correttamente

5. RIPARA L’IMMAGINE DI SISTEMA

  • Sempre dal prompo dei comandi digita il comando “Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth”
  • Al termine riavvia il computer e controlla se il menu funziona correttamente

6. SCRIPT POWERSHELL

  • Premi “Ctrl+Alt+Canc”, vai su “File”, “Esegui nuova attività” e “Crea una nuova attività”, dicita “powershell” e clicca su “OK”
  • In alternativa premi i tasti “Windows+S”, digita “cmd” per aprire il “promp dei comandi” e digita “powershell”
  • Con lo shell aperto digita “Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml”}
  • Al termine riavvia il computer e controlla se il menu funziona correttamente

N.B.: Questa soluzione è la meno ortodossa, e va usata come ultima spiaggia, poichè potrebbe creare problemi con le applicazioni di Windows Store!

7. DISINSTALLA EVENTUALI PROGRAMMI ANTIVIRUS

  • Una piccola percentuale di utenti ha risolto dopo aver chiuso o disinstallato programmi antivirus.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *